Parlare in pubblico: consigli sulla respirazione

08/03/19 21.00 | Federica Ruggero

Parlare in pubblico: consigli sulla respirazione

Tu respiri quando parli? È scontato che la risposta sia sì. Quello che non è scontato è l’essere consapevoli di quando e come respirare… soprattutto quando si sta parlando davanti ad un pubblico numeroso. In questo articolo ti spiego l’importanza del respiro e ti insegno (grazie al video che ho preparato per te) come usare la corretta respirazione!

Quello che segue è un esempio di conversazione che ho spesso con persone che vogliono imparare a parlare in pubblico, consigli sulla gestione dell’ansia o in generale suggerimenti per fare discorsi efficaci.

Lui o Lei: “Federica, quando mi trovo a fare i miei discorsi in pubblico provo tensione e a volte paura”.

Io: “Molto bene…. È la sensazione migliore che tu possa provare!”.

Lui o Lei: (un attimo di silenzio) “Però vorrei saper controllare meglio questa sensazione e non sentirmi sopraffatto. Come posso fare?”.

Io: “Respirando!”.

So bene che questa risposta può risultare provocatoria (e che le persone possano pensare “eh grazie!”), ma in realtà saper usare il respiro quando si parla in pubblico è davvero fondamentale.

FON-DA-MEN-TA-LE!

Prima di proseguire, meglio introdurre un concetto importantissimo:

Corpo e mente sono due parametri che si influenzano continuamente a vicenda. Uno condiziona pesantemente l’altro e viceversa.

Se fisicamente stai male anche i tuoi pensieri sono poco energetici.

Se ti alzi al mattino, ti guardi allo specchio e pensi di essere “un figo” anche il tuo corpo assumerà una posizione di apertura.

Ora mettiamo il caso che arrivi a casa stanco dal lavoro, desideri buttarti sul divano e addormentarti davanti alla tv. In quel momento ti chiama la ragazza/o che ti piace e ti chiede di uscire. BOOM improvvisamente ringalluzzisci, ti prepari ed esci.

Cosa è successo? Il tuo cervello ha fatto cambiare lo stato del tuo corpo!
Questo è solo un esempio, ma potrei fartene mille altri.

Quello che voglio che tu capisca bene è che per cambiare stato emotivo (oppure energia) hai due strade: o parti dal corpo o parti dalla mente.

 

Ti racconto un episodio che mi è successo poco tempo fa.

Ero stata chiamata a presentare un importante evento per il Comune di Genova, una celebrazione in pompa magna dove erano state invitate le massime cariche dello Stato… un cerimoniale rigidissimo!

Penso di essere brava a presentare, ma soprattutto sono molto allenata… lo faccio da quando ho 18 anni.

Mi preparo tutto bene nei giorni precedenti, scaletta precisa e ben fissata.

Insomma sono sicura di me e pronta.

Ma niente va come previsto! Gli ospiti d’onore hanno un ritardo notevole, senza di loro non si può iniziare. Dobbiamo comunque finire entro le 19,30. Mi cambiamo la scaletta 3 volte nei 10 minuti prima di iniziare. Tutto il mio lavoro diventa improvvisamente inutile.

La situazione rende le persone intorno a me, tese e nervose.

Inizio anch’io a perdere la calma, temo di poter fare una figura mediocre…inizia a salire l’ansia.

Il mio respiro diventa più veloce… la mia voce più alta…. sento di non dominarla come al solito.

In quel momento, in un attimo di consapevolezza, capisco che il mio corpo mi sta dando il segnale esteriore di quello che sta succedendo interiormente.

Bene. Posso controllare le mie emozioni o attraverso la mente (ma in quel momento non riesco, troppa confusione!) oppure attraverso il corpo.

Inizio così a concentrarmi sul respiro.
Rallento e abbasso la respirazione mentre sto presentando. Dopo un po’ ritorno a riconoscere la mia voce e ad usarla in modo espressivo, piano piano anche la tensione se ne va.

Ecco perché il respiro è un parametro così importante da saper controllare e sfruttare!

Ti permette di:

  • Rallentare e non finire in apnea con la voce strozzata in gola.
  • Essere più radicato e quindi fisicamente più stabile.
  • Gestire meglio la tensione che si accumula su mani, gambe, piedi e voce.

MA ATTENZIONE!
Con il concetto di respirare intendo saper usare la corretta respirazione diaframmatica.

Vuoi scoprire come utilizzare la voce in modo efficace? Hai la possibilità di accedere gratis al video corso "Come Migliorare la Voce"! 

Video Corso Migliora la Voce 

Topics: Public Speaking, Parlare in Pubblico

Federica Ruggero

Scritto da Federica Ruggero

Attrice, Trainer, Personal Coach, Fondatrice e Direttrice LiguriAttori. Mi sono specializzata in tecniche e metodologie nel campo della comunicazione, della programmazione neuro-linguistica e della didattica del cambiamento grazie al Master in Coaching Ekis acquisendo la certificazione di Personal Coach (certificazione internazionale di Licenced Coach professionista e Master Pratictioner PNL rilasciata della Society NLP di Richard Bandler) Sono Trainer nei corsi di Comunicazione in Pubblico e Comunicazione Strategica per Professionisti organizzati da Liguriattori.

Iscriviti al nostro blog!

Articoli recenti