Due esercizi per migliorare la voce

06/10/20 11.39 | Luigi Marangoni

Due-esercizi-per-migliorare-la-voce

Esercizi per migliorare la voce: io amo definire la voce come un ponte che mette in contatto il nostro mondo interiore e il mondo esteriore. La nostra voce infatti parla di noi come persone e trasmette le emozioni che in quel momento stiamo vivendo.

Per questo per ogni professionista è fondamentale curare la voce perché è lo strumento decisivo per comunicare in modo efficace e per trasmettere sicurezza, autorevolezza, apertura, calore, empatia, motivazione.

Ma ci sono due pre-requisiti da rispettare per poter interessare e coinvolgere con la propria voce. Prima di tutto la voce deve essere udibile e secondo le parole devono essere comprensibili.

Ti sorprenderà ma per “farsi sentire” in qualunque ambiente è indispensabile saper respirare bene. Il problema è che molte perone invece respirano in modo scorretto.

In questo articolo ti spiego due esercizi che ti aiutano in poco tempo a respirare in modo funzionale per la tua voce.

Molte volte ti sarà accaduto di partecipare a una riunione o a una conferenza in cui il relatore -o qualcuno del pubblico che porgeva qualche domanda- non si sentivano. “Voce!” allora dalla sala qualcuno reclama oppure "puoi alzare il volume, che non si sente!".

Oppure altre volte in cui chi parla non è comprensibile perché si mangia delle parole o perché non pronuncia l’ultima sillaba di una parola(anche se pensa di dirla). Può succedere che chi parla pronunci in modo incomprensibile una parola, non la ripeta e vada avanti, con il risultato che tutti in sala si distraggono perché chiedono al vicino “che cosa ha detto?”.

Esercizi per Migliorare la Voce

Chi vuole migliorare la propria voce deve impostare la respirazione sul diaframma, che è una membrana muscolare che separa la cavità toracica da quella addominale. In gergo diciamo che bisogna respirare con la pancia, che significa respirare coinvolgendo nell’ispirazione anche la parte bassa dei polmoni. Molte persone infatti hanno una respirazione alta, clavicolare, che impedisce di avere un bel suono e tenere in salute le corde vocali.

Per cui la base per una voce eufonica è una buona respirazione.

Primo esercizio per la voce

Il primo esercizio di impostazione della respirazione diaframmatica che ti propongo è semplice e lo puoi svolgere sia da sdraiato che da in piedi. Si svolge in tre tempi: inspirazione, apnea, espirazione.

  1. Inspira lentamente con le narici contando mentalmente fino a 4 fino a riempire tutti i polmoni, facendo attenzione a non alzare le spalle e a rimanere rilassato.

  2. Trattieni il respiro stando in apnea per 2 secondi, che è la metà del tempo che hai utilizzato per inspirare.

  3. Espira lentamente con la bocca come se soffiassi su una candela, contando mentalmente fino ad 8, il doppio del tempo di inspirazione.

 

Ripeti questo ciclo per 10 volte, aumentando gradatamente il tempo di inspirazione e il numero dei cicli. Puoi farlo quando vuoi, anche a letto perché è un ottimo esercizio di rilassamento, molto utile in quelle situazioni della vita in cui viviamo tensione, stress, rabbia, nervosismo.

Secondo esercizio per la voce

Il secondo esercizio è un’evoluzione del primo, e coinvolge anche la voce.

In piedi, con la schiena dritta, gambe divaricate alla larghezza delle spalle, nuca allungata e i muscoli delle spalle e della mandibola rilassati.

  1. Inspira comodamente dalle narici contando mentalmente fino 5.

  2. Apnea per 2/3 secondi, mantenendo rilassate le spalle e controllando la postura.

  3. Espira contando ad alta voce fino a 10, con suono continuo e con un tono comodo per te: uno, due, tre, quattro, cinque, sei, …

 

Ripeti questo ciclo per 10 volte, aumentando gradatamente il tempo di inspirazione e il numero delle inspirazioni. Puoi farlo ogni mattina dopo il primo esercizio, magari davanti alla finestra aperta.

Ti accorgerai che basterà poco tempo per imparare a respirare meglio e ad avere la capacità di immagazzinare più aria per sostenere la tua voce in tutte le situazioni, qualunque sia la tua professione.

Se hai necessità di migliorare la tua voce e hai voglia di allenarti con noi questo è il momento giusto.

Infatti abbiamo preparato un programma semplificato online in presenza per darti le nozioni e le pratiche principali per evitare di fare errori grossolani e per aumentare da subito la consapevolezza e l’efficacia della tua voce.

Il webinar-meeting di due ore e mezzo a cui puoi iscriverti si chiama “La voce che affascina”, i trainer che in presenza saranno direttamente Luigi Marangoni e Federica Ruggero e qui trovi tutte le informazioni, che ti possono essere utili.

Webinar Meeting Live

Al prossimo articolo!

Luigi

Topics: Public Speaking

Luigi Marangoni

Scritto da Luigi Marangoni

Attore, Autore, Regista, Professional Coach, Direttore LiguriAttori. Mi sono formato in Coaching all’Istituto NLP Italy, ottenendo la certificazione con Master in Team Coaching, Business Coaching, Life Coaching (si tratta di una certificazione internazionale della Society NLP di Richard Bandler), riconosciuta dall’Associazione Professionale Nazionale Programmatori Neuro-Linguistici e dall’Associazione Professionale Nazionale del Coaching (costituite ai sensi della legge n.4/2013). Mi sono perfezionato in Coaching ad Alta Prestazione, ottenendo il diploma riconosciuto dalla Professional Coaching Association. Sono coach e formatore nel campo del Public Speaking, della comunicazione strategica e della gestione delle relazioni interpersonali, per aiutare professionisti, dirigenti, istituzioni e aziende a far fruttare al massimo il proprio potenziale.

Iscriviti al nostro blog!

Articoli recenti